Il latte per noi della Biraghi non è solo una “materia prima”, infatti, attorno al latte ruota la vita della nostra Azienda e mettere la massima cura in ogni passaggio, dalla raccolta alla trasformazione, rappresenta non solo un dovere ma una vera e propria missione, a cui ci dedichiamo con passione dal lontano 1934.

Per la Biraghi il “percorso del latte” – prima di finire sulle tavole dei nostri affezionati consumatori sotto forma di Gran Biraghi, Gorgonzola DOP e delle altre nostre variegate proposte – inizia dalle stalle, dall’attività degli allevatori del nostro territorio. Raccogliamo ogni giorno 425 mila litri di latte solo dalle provincie di Torino e di Cuneo e abbiamo accuratamente selezionato nel tempo le aziende agricole in grado di assicurare la fornitura della miglior qualità. Le visitiamo regolarmente, ne conosciamo la storia (spesso legata a generazioni di una stessa famiglia) e ci confrontiamo con gli allevatori periodicamente. Con molti di loro l’iniziale rapporto di lavoro si è trasformato negli anni in un dialogo personale fatto di stima e fiducia reciproche.

La stretta collaborazione che abbiamo costruito negli anni ci garantisce di utilizzare una materia prima di grande qualità e freschezza, prodotta dai nostri conferenti con esperienza e orgoglio del proprio mestiere. Al lavoro dei nostri fornitori ed alla consapevolezza della loro professionalità, abbiamo sempre aggiunto – con scrupolo e ferreo rispetto delle normative – una numerosa serie di controlli effettuati con i più avanzati metodi tecnici e scientifici, grazie al laboratorio interno all’Azienda, dotato di strumentazioni all’avanguardia e di personale qualificato.

Il sostegno alla filiera italiana è infatti da sempre per la Biraghi una priorità: da qui il nostro legame, davvero unico e speciale, con il territorio su cui investiamo regolarmente per la creazione di posti di lavoro e, soprattutto, per l’acquisto del latte, oramai giunto a quantità davvero ragguardevoli che ci rendono – con senso di appartenenza, convinzione ed entusiasmo – protagonisti dell’economia del Piemonte.