Dipartimento Qualità Biraghi S.p.A.

Biraghi S.p.A. è licenziataria del marchio Bureau Veritas Certification (Organismo di certificazione indipendente del gruppo internazionale Bureau Veritas), che certifica la qualità dei prodotti e dell’organizzazione in conformità alla norma volontaria UNI EN ISO 9001: 2008. Il campo di applicazione di tale certificazione è: “Sviluppo, produzione, stagionatura, porzionatura, grattugia e confezionamento di formaggio. Sviluppo, produzione e confezionamento di burro e prodotti derivati da latte e siero di latte”. Inoltre la nostra Organizzazione ha ottenuto dallo stesso Organismo di Certificazione internazionale anche le prestigiose certificazioni IFS “International Food Standard”(Version 6) e BRC (Issue 7) “British Retail Consortium” relativamente a: “Production and packing of butter, starting from raw milk. Production of ricotta starting from raw milk. Production of ricotta starting from raw milk, packed in plastic tub and tray. Production of mascarpone starting from raw milk packed in plastic bag. Production seasoning and packing of Gorgonzola cheese. Packing of Gorgonzola-mascarpone cakes in plastic tray or aluminium foils. Production, seasoning, grating and packing of seasoned hard cheese. Grating and packing of mixed seasoned cheese.”
Tali standard, voluti dai più importanti nomi della grande distribuzione europea, sono di garanzia strutturale e di gestione degli stabilimenti alimentari. Hanno come obiettivo di garantire le metodiche di lavorazione ed i criteri igienici dei propri fornitori a fronte di principi comuni. I punti cardine di tali standard riguardano il sistema qualità, la gestione dell’HACCP, il rispetto della normativa alimentare, la gestione del personale, la gestione del prodotto/processo, la gestione degli ambienti di lavoro ed il rispetto delle GMP’s e del sito produttivo.

 

La Mission aziendale Biraghi S.p.A. si propone di offrire sempre prodotti e servizi in grado di rispettare pienamente i bisogni di clienti e consumatori ed il Sistema di Gestione per la Qualità Biraghi S.p.A. consente di codificare ogni fase di lavorazione in modo da assicurare una qualità costante nel tempo. Per l’ascolto dei clienti è stato da tempo istituito un numero verde 800143302. Con questo strumento il sistema Qualità Biraghi, già attivo ed attento alle richieste dei propri clienti, ha inteso porsi anche al servizio del consumatore finale del prodotto. Tutti i suggerimenti e le osservazioni dei consumatori vengono singolarmente registrati, gestiti per competenza, vagliati nel loro complesso e, quando possibile, utilizzati come reali spunti di miglioramento. Grazie all’adozione di opportune metodiche di registrazione inoltre, Biraghi è in grado di garantire la sistematica rintracciabilità dei dati correlati alle varie produzioni e l’elaborazione statistica dei risultati ottenuti. Ciò consente, nel tempo, di ottenere una qualità controllata e costante.

 

Per rispondere all’esigenza di controllare quotidianamente le proprie materie prime, in particolare il latte per la caseificazione, Biraghi S.p.A. possiede un’attrezzata struttura analitica interna. Il laboratorio di prova della Biraghi S.p.A., denominato LabAnalysis SCQ nella sua attuale struttura operativa, è nato nel 1997 ed opera nel controllo dei processi produttivi dell’Azienda in maniera capillare, dal controllo qualitativo del latte delle singole aziende agricole conferitrici alle caratteristiche dei prodotti finiti, verificando le composizioni e le caratteristiche microbiologiche dei semilavorati intermedi; inoltre, l’attività del laboratorio si estende ai controlli ambientali relativi alle acque dello stabilimento, alle verifiche igienico sanitarie dei reparti e delle superfici di lavoro, al controllo dei prodotti finiti acquistati da terzi, alle attività di studio legate al settore della Ricerca & Sviluppo Biraghi. Nella struttura del Laboratorio lavorano giornalmente cinque operatori, ognuno dedicato ad un diverso aspetto delle attività di controllo, utilizzando sistemi di misura all’avanguardia dal punto di vista tecnologico ed in grado di fornire risposte precise ed affidabili in tempi molto rapidi; il Laboratorio è infatti dotato di sistemi di rilevazione microbiologica ad impedometria ed ELFA, di sistemi fluoroptoelettronici per la determinazione del contenuto in cellule somatiche del latte, di sistemi IR per la determinazione delle caratteristiche chimico fisiche della materia prima; è suddiviso in due settori operativi (chimico-fisico-reologico e microbiologico), ed i dati analitici sono registrati attraverso un software dedicato, attraverso il quale è possibile ottenere una dettagliata elaborazione dei risultati.

 

Grande importanza viene data al servizio dei clienti della BIRAGHI S.p.A., potendo fornire, su loro richiesta, periodiche e puntuali analisi di controllo sui lotti di prodotto acquistati dai medesimi, campionati con una attività concordata, ai fini di fornire loro un supporto analitico che garantisca i clienti stessi nei confronti del consumatore finale e degli Organi Pubblici di Controllo. Allo stesso modo, la struttura si mette a loro disposizione per qualsiasi necessità di confronto o di “consulenza” inerente sia i prodotti acquistati, sia le tematiche tecniche e di normazione del campo alimentare; negli ultimi anni, infatti, la Normativa del settore alimentare, sia cogente che volontaria, ha sviluppato nuovi concetti e nuovi approcci per definire e raggiungere la “Qualità Totale” degli alimenti e garantire, con la loro salubrità, la salute del consumatore nel miglior modo possibile; in questa direzione vanno infatti i nuovi Regolamenti CE costitutivi del cosiddetto “Pacchetto Igiene” 852/2004 in tema di igiene dei prodotti alimentari, 853/2004 in tema di igiene per gli alimenti di origine animale e 2073/2005 e 1441/2007 che fissa i nuovi criteri e limiti microbiologici per le diverse matrici alimentari. In tale contesto risulta fondamentale nell’ottica di Sicurezza alimentare la capacità del produttore di conoscere nel dettaglio le caratteristiche di ciò che produce, sottolineando l’importanza della shelf-life come parametro da definire in modo scientifico; ed è in quest’ottica che il laboratorio ha iniziato a lavorare sullo studio e sulla verifica della vita commerciale dei prodotti, in base ad una dettagliata definizione delle caratteristiche di ciascuno di loro.

 

Per quanto riguarda l’aspetto inerente alla Ricerca e Sviluppo, LabAnalysis SCQ dedica buona parte della attività alla preparazione ed allo studio di prodotti o di potenziali tecnologie innovative, sia in modo autonomo – in collaborazione con altri Enti aziendali – sia attraverso importanti partnership con Istituti di Ricerca e Atenei universitari. L’Ufficio Qualità è invece costituito da due persone. Nel complesso il LabAnalysis e l’Ufficio Qualità costituiscono il Dipartimento Qualità Biraghi e rispondono ad un’unica Direzione Qualità.